BROWNIES ALLA NUTELLA

I Brownies alla Nutella sono di una bontà unica, velocissimi da preparare e ideali per quando si ha voglia di un dolce ricco e goloso ma si ha poco tempo. Altro grande vantaggio è che a differenza dei classici brawnies si preparano con soli 3 ingredienti!

Su internet potete trovare diverse ricette per la preparazione dei brownies. La ricetta originaria, prevede l’utilizzo di diversi ingredienti: farina, uova, latte, melassa, zucchero di canna, frutta secca e cioccolato, mescolati insieme. La consistenza del brawnie è molto particolare, qualcosa che viene definito “a metà tra una torta e un biscotto”. Può essere più asciutto o più morbido e fondente a seconda degli ingredienti e delle loro quantità.

Esiste anche un brawnie senza cioccolato che viene chiamato blondie. Qui l’ingrediente principale è lo zucchero di canna che, cuocendosi, dà al prodotto finale il caratteristico color biondo.

La ricetta che vi propongo è sicuramente più veloce, ma vi assicuro che non ha niente da invidiare a quella classica. Ha tutte le caratteristiche che io adoro: è rapidissima da preparare, sporcherete pochi utensili (solo ciotola e fruste), costo basso ma soprattutto vi farà fare un figurone!

brawnies alla nutella
Brownies alla nutella: si preparano con 3 ingredienti

Brownies alla Nutella

INGREDIENTI

  • 370 gr di Nutella
  • 2 uova
  • 75 gr di farina

Mettete in una ciotola le uova (devono essere a temperatura ambiente) e sbattetele con una frusta elettrica alla massima velocità per 3 minuti, o comunque fino a quando sono ben gonfie e spumose. Aggiungete la Nutella alle uova poco alla volta, con le fruste a bassa velocità in modo che si amalgami bene al composto di uova.

Una volta messa tutta la Nutella aggiungete la farina setacciata e continuate a mescolare sempre a bassa velocità fino a quando il tutto sarà ben amalgamato.

Versare il composto in una teglia (ideale sarebbe 20×20, ma io non l’avevo e ne ho usata una 20×30) imburrata e infarinata. Infornate a 180° per 25 minuti. Fate la prova stecchino, che deve uscire con qualche briciola attaccata.

Togliete dal forno e fate raffreddare. Quindi tagliatela in piccoli quadrati e servite.

Note:

  • Se preferite una consistenza finale più asciutta lasciate in forno per 30-32 minuti.
  • Se preferite una consistenza più morbida lasciate in forno per massimo 25 minuti.
  • In ogni caso tenete presente che i veri brownies all’interno sono tendenzialmente morbidosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *