MOZZARELLA SENZA CARROZZA

Ricetta mozzarella in carrozza light

Un modo veloce e leggero per preparare un piatto che piace a tutti

La MOZZARELLA SENZA CARROZZA è la mia versione veloce della mozzarella in carrozza. Ho tolto il pane…l’ho passata nel pangrattato e l’ho cotta in forno per renderla light. Risultato? Leggera, golosa croccante fuori e scioglievole dentro… ormai la preparo solo così. La porto in tavola accompagnata da un’insalata mista e il pranzo è risolto per la felicità di tutti.

MOZZARELLA SENZA CARROZZA…SOLO CON IL PANGRATTATO

INGREDIENTI:

  • 2 mozzarelle fiordilatte
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • Pangrattato q.b.
  • Sale
Tagliate la mozzarella a fette spesse e lasciarla scolare bene su carta assorbente
Tagliate la mozzarella a fette spesse e lasciatele scolare bene su carta assorbente

Per preparare la mozzarella senza carrozza procedete così:

Tagliate la mozzarella a fette spesse e lasciarla scolare bene su carta assorbente. Asciugarla bene bene bene.

Passate le fette di mozzarella nell’uovo sbattuto
Passate le fette di mozzarella nell’uovo sbattuto

Sbattete le uova con un pizzico di sale e il parmigiano grattugiato. Passate le fette di mozzarella nell’uovo sbattuto e lasciatele poi riposare nell’uovo almeno 10 minuti.

Passate le fette di mozzarella nel pangrattato ricoprendole bene
Passate le fette di mozzarella nel pangrattato

Trascorso il tempo passatele nel pangrattato ricoprendole bene. Distribuitele su una teglia con carta forno. Infornate a 200° per 6 minuti. Servitele subito!

Note:

Cotta in forno, questa ricetta superveloce della mozzarella in carrozza, rimane molto più leggera e sana. Potete, prima di infornare, mettere un filo di olio su ogni fetta, ma vi assicuro, non è necessario. 

Guarda > RICETTE LIGHT

Il massimo è servire questa mozzarella “senza carrozza” con pomodoro tagliato a fette sottili, condito con un filo di olio e tante foglioline di basilico, otterrete un’ antipasto veramente sfizioso, una “caprese calda”!

Guarda > ANTIPASTI CALDI

Se invece amate il fritto potete friggerla, ma seguite questi suggerimenti: passate le fette di mozzarella prima nella farina, poi nell’uovo e quindi nel pangrattato. Prima di friggerla per 1 minuto in abbondante olio di semi, lasciate riposare in freezer per 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *