PENNE ALLE DUE CAROTE

primi-piatti-pasta-carote

Penne alle Due Carote: una ricetta veloce, saporita, diversa dal solito e con un ingrediente dalle mille proprietà benefiche.

Curiosando tra i banchi del mercato ho trovato le carote viola. Mi hanno subito attratto e le ho acquistate. Visti tutti i benefici delle carote viola ho preparato questo primo che oltre ad essere “fast” è anche “light” e inoltre super-buono, adatto veramente a tutti.

Tornata a casa ho cercato subito su internet “carote viola” e ho scoperto che in origine le carote erano viola. Nel 1720 gli olandesi decisero di cambiare colore alle carote in onore della dinastia regnante (gli Orange). Nel giro di pochi anni arrivarono a selezionare la carota arancione, che si diffuse rapidamente in tutta Europa grazie proprio al colore arancione, molto più accattivante del precedente.

Carote Viola: utilizzate fin dall’antichità ricche di vitamine. Sono un vero toccasana grazie alle loro proprietà.

In Asia e specialmente in Cina le carote viola, invece, sono utilizzate da sempre, sia in cucina (si possono mangiare sia cotte che crude o sotto forma di succo), sia nella medicina naturale. Infatti le carote viola sono ricche di proprietà: sono antiossidanti, esercitano una naturale protezione sulla circolazione capillare, e sono utili contro la cellulite. Sono anche antinfiammatorie e antiaggreganti (contribuiscono a mantenere il giusto livello di colesterolo nel sangue). Sono scavenger, cioè spazzine dei radicali liberi.

Penne alle Due Carote

Ingredienti

  • 2 Carote Viola
  • 2 Carote Arancioni
  • 1 Spicchio d’aglio
  • Olio Extravergine d’oliva
  • 300 gr di penne integrali
  • Rosmarino
  • Prezzemolo
Tagliate a dadini le carote

Pelate le carote con il pela patate e riducetele a dadini.

Lavate e asciugate alcuni aghi di rosmarino. Tritateli con il coltello.

Saltatele in un wok con 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio d’olio e aromi tritati.

In un wok mettete 1 cucchiaio d’olio, lo spicchio d’aglio pelato e leggermente schiacciato ed il rosmarino tritato, fate insaporire su fiamma viva per 1 minuto. Aggiungete la dadolata di carote e fate saltare per circa 5 minuti. Le carote devono rimanere croccanti.  Aggiustate di sale e togliete lo spicchi d’aglio.

Intanto fate cuocere la pasta in abbondate acqua salata, scolatela e fatela saltare nel wok con le carote (se dovesse risultare asciutta aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta mentre la fate saltare).

Completate con prezzemolo tritato e servite

Servite con una spolverata di prezzemolo tritato

Note:

  • Un secondo con le carote viola? Veloce, dietetico ma veramente buono… Leggete sulla mia pagina Facebook Ombrina alle carote viola

    Ombrina alle carote viola, un secondo veloce leggero e goloso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *