PROSCIUTTO E FICHI

Prosciutto e Fichi un antipasto classico che non vi aspettate!

Un classico antipasto è proprio “Prosciutto e Fichi”, sempre buono, veloce da preparare e facilmente piace a tutti. Ma la domanda è: come possiamo stupire i nostri ospiti presentando “Prosciutto e Fichi”? …servendoli come  antipasti caldi, con esattamente 5 minuti di tempo e un briciolo di fantasia…

Leggi tutto “PROSCIUTTO E FICHI”

L’ANGURIA – IL FRUTTO DELL’ESTATE!

L’Anguria o cocomero è il frutto che meglio simboleggia l’estate

Buona, fresca e dissetante è ricca di acqua, vitamine e sali minerali. L’anguria è anche un’alleata della dieta: ha pochissime calorie, aumenta il senso di sazietà, contrasta la ritenzione idrica e la cellulite.

Vi propongo 3 ricette, due salate per antipasti freddi e una dolce, che diventeranno un must della vostra estate: sono velocissime, con pochi ingredienti, poco costose e soprattutto vi faranno fare un figurone!

Leggi tutto “L’ANGURIA – IL FRUTTO DELL’ESTATE!”

INSALATA DI ARANCE

L’insalata di arance – facile e veloce da preparare per un contorno diverso dal solito!

L’insalata di arance è un contorno tipico della Sicilia. Fresca, gustosa, leggera e rinfrescante viene considerata un piatto Detox, cioè disintossicante per l’organismo. E’ ideale per accompagnare piatti di carne o pesce e secondo me un’accoppiata perfetta è con Il Pollo Arrosto; può essere servita anche come antipasto o come piatto unico, per un pranzo veloce, accompagnandola con della focaccia.

Leggi tutto “INSALATA DI ARANCE”

SAN VALENTINO: GAMBERI e FRAGOLE

Gamberi “Hot & Spicy Love” e “Fragole Birbanti”

San Valentino la festa degli Innamorati, cosa c’è di più bello di una romantica cenetta a lume di candela con la nostra metà? Se poi la cena l’abbiamo preparata con le nostre mani ancora meglio!

Girovagando su internet e leggendo riviste dedicate però si trovano ricette che o sono abbastanza articolate o che richiedono preparazioni un pò lunghe. Visto che San Valentino quest’anno capita di martedì e non è che si può prendere un giorno di ferie per preparare la cena, vi propongo la “mia” cenetta romantica che rispecchia a pieno la filosofia delle mie preparazioni: è FAST GOOD, velocissima da preparare e semplicemente buona, in questo caso anche afrodisiaca…

Gamberi “Hot & Spicy Love”

INGREDIENTI per 2 persone

Gamberi Hot Spicy Love
Gamberi Hot Spicy Love
  • 350 g di gamberi sgusciati
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 1 piccola cipolla
  • il gambo di un sedano
  • 1 cucchiaio raso di farina
  • 1 cucchiaio da tavola di polvere di curry
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 100 ml yogurt greco

Fate soffriggere nell’olio la cipolla ed il sedano finemente tritati, aggiungete un mestolo di brodo e fate cuocere a fuoco basso fino a quando le verdure cotte.

Aggiungete il curry, il concentrato di pomodoro, la farina e un’altro mestolo brodo e continuate la cottura a fuoco basso fino a quando la salsa non si sarà addensata. Aggiungete lo yogurt e continuate la cottura a fuoco basso per 2 minuti.

In una padella antiaderente mettete un filo d’olio e fate saltare i gamberi a fuoco vivace, basteranno 2 minuti.

Impiattate mettendo la salsa preparata sul piatto e disponete sopra i gamberi. Servite caldo con un bicchiere di champagne!

Gamberi
Mettete la salsa sul piatto e disponete sopra i gamberi

 Fragole birbanti

Fragole Birbanti

INGREDIENTI per 2 persone

  • 200 gr di cioccolato fondente al 70%
  • 15 g di burro
  • Peperoncino piccante in polvere
  • 1 cestino di fragole

Lavate e asciugate perfettamente le vostre fragole.

Fate fondere il cioccolato a bagno maria o nel microonde.

Fuori dal fuoco, incorporate al cioccolato il burro e una spolverata di peperoncino, mescolate bene in modo da ottenere una crema fluida e liscia. Assaggiate per sentire se è piccante al punto giusto!

Immergete le fragole (ognuna infilzata in uno spiedino di legno) nel cioccolato fuso e fatele asciugare all’aria conficcate su di una mezza patata.

Quando il cioccolato si è ben solidificato, potete riporle in frigorifero, fino al momento di servirle, sempre con un bicchiere di champagne.

BUON SAN VALENTINO  A TUTTI….

CESTINI DI PROSCIUTTO

Cestini di Prosciutto Crudo con Pere

I Cestini di Prosciutto sono ideali come antipasto delle feste, ma anche per una cena con amici. I Cestini di Prosciutto crudo sono un entree particolare: molto scenografici, buoni e soprattutto veloci da preparare. In pochi minuti con ingredienti semplici riuscirete a stupire e deliziare i vostri ospiti.

Leggi tutto “CESTINI DI PROSCIUTTO”

TORTA DI MELE

Torta di Mele dei Nonni

Questo è il mio comfort food per eccellenza. La torta di mele dei nonni “di Gabiano” è la torta che immancabilmente si mangiava la domenica, da novembre ad aprile, a pranzo dai miei nonni. Ricordo che eravamo tutti riuniti intorno ad uno di quei tavoli in legno enormi. Ci stavamo più che comodamente anche se erano sempre almeno in 10. Il pranzo iniziava con gli immancabili “antipasti”, che qui in Piemonte sono un’istituzione. Proseguiva con gli agnolotti, rigorosamente fatti a mano da mia nonna, e continuava con il bollito misto (naturalmente la carne era quella che proveniva dalla stalla di nonno Riccardo e zio Alfredo, suo fratello). Dopo un pranzo così un dolcino ci vuole! E come per magia veniva portata in tavola una fantastica Torta di Mele che veniva servita a temperatura “cantina”, era veramente eccezionale.

Quando voglio ritornare bambina e rivivere quei momenti così belli e indimenticabili preparo questa Torta di Mele, anche se non è come quella dei nonni di Gabiano, non potrà mai essere uguale alla loro…!

Torta di mele dei nonni

INGREDIENTI

  • 10 mele mature
  • 120 gr. di zucchero
  • 100 gr. di cacao in polvere non zuccherato
  • 200 gr. di amaretti
  • 4 uova
  • 1 bicchierino di Rum
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone
  • Pane grattugiato
  • burro

Lavate le mele asciugatele e mettetele intere con la buccia in una teglia. Fatele

cuocere in forno caldo a 160° per 40 minuti. Quando sono morbide sbucciatele, togliete il torsolo e passatele al passaverdure.

In una ciotola mettete la polpa delle mele, lo zucchero, le uova e il cacao. Mescolate bene. Una volta che tutto sarà ben amalgamato aggiungete gli amaretti sbriciolati finemente, il Rum e la scorza di limone. Mescolate bene, il composto dovrà avere la consistenza di una pastella, se dovesse

Impasto della Torta dalla consistenza morbida
L’impasto della Torta di Mele deve avere una consistenza morbida

risultare troppo molle aggiungete ancora un po’ di amaretti sbriciolato o un cucchiaio di pane grattugiato.

Imburrate una teglia e mettete una manciata di pane grattugiato, fatelo scivolare su tutta la teglia, anche sui bordi, poi togliete quello in l’eccesso. Mettete il composto nella teglia e livellatelo (dovrà essere spesso circa 3 dita), mettete sulla superficie qualche fiocchetto di burro. Infornate a 150° per 1 ora. Tenete presente che deve asciugare lentamente, si deve mantenere morbida e umida. Lasciatela raffreddare in forno con lo sportello leggermente aperto.

Torta di mele, infornate a 150° per 1 ora

NOTE: Questa torta è ancora più buona se mangiata il giorno dopo. Conservatela in frigo, nella parte non freddissima, coperta con stagnola. Potete tirarla fuori 15 minuti prima di mangiarla o se vi piace (è buonissima anche tiepida) fatela scaldare un attimo nel microonde e servitela con un filo di caramello sopra, e perché no, con una pallina di gelato alla crema.

Provatela sia in versione fredda che calda e fatemi sapere quale preferite 😊!