CROSTATA AI MIRTILLI

Crostata ai Mirtilli con CONFETTURA Home Made senza conservanti e light: sana e golosa!

Come resistere andando al mercato in questo periodo a non comprare chili di mirtilli… Questi piccoli frutti blu, profumati e golosi che fanno tanto bene alla salute. Bhè, io sono caduta mani e piedi in questa trappola golosa! Sono arrivata a casa con la mia bella cassetta di mirtilli e mi sono resa conto che, si siamo tutti golosi di mirtilli, non parliamo poi della mia piccola Arianna, ma non potevamo mangiare mirtilli per una settimana! Soluzione: sfruttarli per diverse preparazioni, dai classici “blu berry muffin”, all’insalata di pollo con pecorino e mirtilli, e poi una confettura. Tra le mie confetture preferite c’è proprio quella di mirtilli, e cosa c’è di meglio di una meravigliosa e fresca crostata con confettura di mirtilli home made senza conservanti e soprattutto con pochissimo zucchero? Niente, visto che fotografarla è stato un problema… è sparita in un attimo!

crostata ai mirtilli
Crostata Vegana con confettura di mirtilli home made. Una torta leggera sana e golosa.

Crostata ai Mirtilli

INGREDIENTI

  • 500 gr di mirtilli + 150 gr per la decorazione
  • 60 gr di zucchero di canna integrale + 1 cucchiaio per la decorazione
  • 1 cucchiaio di acqua
  • ½ cucchiaino di maizena
  • Pasta Frolla Vegana

Per preparare la crostata di mirtilli innanzitutto preparate la PASTA FROLLA VEGANA (la ricetta la trovate qui), mettetela in frigo a riposare avvolta nella pellicola.

pasta frolla Vegana
Avvolgete la pasta frolla Vegana nella pellicola e riponetela in frigo a riposare.

Preparate la confettura ai mirtilli: lavare e asciugate i mirtilli, trasferiteli in una pentola dal fondo spesso, aggiungete lo zucchero e il cucchiaio d’acqua. Lasciate cuocere a fuoco basso, senza coperchio, fino a quando i frutti risultano morbidi. Frullate con il frullatore ad immersione, molto velocemente, deve rimanere con qualche pezzettino.

Sciogliete il 1 cucchiaino di maizena con un goccio di acqua e aggiungetelo alla confettura di mirtilli, lasciatela sul fuoco ancora pochi minuti, fino a quando raggiunge la consistenza desiderata (non deve essere troppo liquida).

Trasferite la composta di mirtilli in una capiente ciotola e lasciatela raffreddare completamente girando ogni tanto.

Stendete la pastafrolla vegana in una teglia da crostata (ungete leggermente il fondo e i bordi della teglia con un velo di olio di semi e poi infarinatela, togliendo l’eccesso di farina), dello spessore di circa 3/4 millimetri, bucherellate il fondo con una forchetta e ricopritelo con la confettura di mirtilli (non abbiate paura di esagerare).

Cospargete la superficie con i mirtilli rimasti e completare con un cucchiaino di zucchero di canna da spargere sui mirtilli. Infornate la crostata di mirtilli a 170° per 35/40 minuti, i tempi di cottura dipendono dal vostro forno…

Servite la crostata di mirtilli con foglioline di menta fresca e se vi piace un ciuffetto di panna!

crostata ai mirtilli
Crostata ai mirtilli: un’esplosione di sapore in un dolce leggero e goloso

Note:

    • La ricetta della confettura di mirtilli che vi ho descritto è una ricetta light, normalmente per le confetture viene usato una quantitativo di zucchero pari a 1 su 0,65/ 0,75 (1kg di mirtilli per 650 / 750 gr di zucchero), per me decisamente troppo dolce! Quindi ho deciso di ridurre drasticamente la quantità di zucchero, utilizzando quello di canna che rimane anche più delicato. Importantissimo per una buona riuscita scegliere frutti ben maturi e di stagione.
    • Se non trovate i mirtilli potete preparare la confettura light seguendo le proporzioni sopra indicate con qualsiasi altro frutto vi piaccia (albicocche, pesche, fichi)
    • Marmellata  Confettura: la differenza è sancita addirittura da una direttiva Europea (79/693 del 1979)  in cui si stabilisce che: la marmellata è una preparazione a base di zucchero e agrumi con un contenuto di frutta minimo del 20% e che può contenere tutte le parti del frutto (polpa, succo, scorza). La confettura è una preparazione a base di zucchero e polpa o purea di tutti gli altri frutti e deve contenere un minimo del 35% di frutta
    • E la composta? La composta è una preparazione che contiene almeno 2/3 di frutta e quindi molto meno zucchero, e la gelatina fatta esclusivamente dal succo e da zucchero.
  • Con le dosi che trovate nella ricetta della Pasta Frolla Vegana di crostata ai mirtilli ne preparate 2, potete o dimezzare le quantità o semplicemente congelare quella che non utilizzate in modo da averla pronta quando volete preparare una torta o dei biscotti.

PASTA ALLE VERDURE

Pasta alle Verdure un primo piatto light e goloso.

Se siete alla ricerca di un primo leggero e goloso la Pasta alle Verdure è quello che fà per Voi! Una di quelle ricette che io adoro: sana, veloce anzi velocissima da preparare, poco costosa. In estate o in inverno, in famiglia la ameranno tutti compresi i più piccini (che spesso e volentieri non amano le verdure). Avrete il massimo risultato con il minimo sforzo. Inoltre se tra i vostri commensali c’è un amico vegetariano questa pasta è perfetta, e se l’amico è vegano, basterà non aggiungere il parmigiano.

Leggi tutto “PASTA ALLE VERDURE”

BESCIAMELLA LIGHT

Per rendere leggere le preparazioni al forno.

La besciamella è una delle salse che stanno alla base della nostra cucina, ed è ideale per preparare ed arricchire tanti piatti come le classiche lasagne o la pasta al forno, immancabile nelle preparazioni al gratin. La versione classica della besciamella prevede l’utilizzo del burro, che rende la salsa “pesante”,  e di conseguenza più difficile da digerire.

Leggi tutto “BESCIAMELLA LIGHT”

ZUPPA DI LENTICCHIE

Per le fredde sere autunnali, per cena una zuppa semplice e sana che vi riscalderà.

Vi presento un piatto Vegano veramente eccezionale. La Zuppa di Lenticchie è un piatto unico sano, goloso, facilissimo da preparare, poco costoso e ideale per chi ha poco tempo. La zuppa di lenticchie si può preparare il giorno prima per essere poi assaporata il giorno o i giorni dopo e, credetemi, sarà ancora più buona.

Leggi tutto “ZUPPA DI LENTICCHIE”

IL MIGLIO – Insalate veloci per l’estate

Il Miglio – non solo per uccellini…

Ecco 2 insalate che a mio avviso sono da considerare antipasti freddi veramente sfiziosi e veloci: Miglio con pesto di menta e pere e per chi ama la cucina vegana Miglio e erbe aromatiche.

Leggi tutto “IL MIGLIO – Insalate veloci per l’estate”

PASTA FROLLA VEGANA

Pasta Frolla Vegan – Senza Burro e Senza Uova

La pasta frolla vegana è stata una scoperta! Vi confesso il mio scetticismo nello stravolgere completamente una ricetta di base per una preparazione classica come la pasta frolla. Ma questa ricetta mi aveva incuriosito! Me la sono appuntata tempo fa seguendo un programma dove il grande Luca Montersino spiegava trucchi in cucina, poi è rimasta sepolta tra le mille ricette che ho.

L’altro giorno mi è capitata tra le mani e ho deciso di provarla. E’ stata un successone, un vero trionfo culinario. La crostata è sparita in un giorno e i biscotti letteralmente divorati. Vi dico solo che nel giro di 10 giorni l’ho già rifatta 3 volte! E’ facile e veloce da fare (ideale per la filosofia Fast Good 😉 ), dovete solo rispettare esattamente le dosi, quindi armatevi di bilancia!

Provatela perché ve ne innamorerete. Quindi ecco la ricetta…

Biscotti vegan
Biscotti con granella di zucchero in forno a 170° per 10 minuti
pasta frolla vegan
Pasta frolla vegan – i biscotti spariscono in un batter d’occhio

Pasta Frolla Vegana

INGREDIENTI

  • 500 gr. di farina 00
  • 250 gr di zucchero di canna
  • 130 gr di acqua
  • 70 gr di olio di semi (o di riso)
  • 70 gr di olio extravergine d’oliva
  • 16 gr di lievito per dolci ( 1 bustina)
  • Zeste di 1 limone e/o 1 arancia

Mettete l’acqua e lo zucchero in un contenitore e mescolate bene (non si scioglierà del tutto).

Pasta frolla Vegan
Mescolate acqua e zucchero

Aggiungete a filo i 2 tipi di olio mescolando fino ad ottenere un’emulsione. Aggiungete le zeste di limone e/o arancia.

Setacciate la farina con il lievito. Unite la farina al composto liquido poco alla volta sempre mescolando. Otterrete un composto che sembrerà più morbido del dovuto, non preoccupatevi e lavorate il minimo a mano per compattare il tutto.

pasta frolla vegan
Aggiungete la farina alla parte liquida

Rovesciate la frolla morbida su un foglio di pellicola e richiudetela. Mettete in frigo per almeno 3 ore. Trascorso questo tempo la frolla si sarà compattata e potete utilizzarla per crostate o biscotti, insomma come una classica pasta frolla. Anche i tempi di cottura non cambiano.

Pasta frolla Vegan: rimane più morbida
Pasta frolla Vegan: importante il riposo in frigorifero, almeno 2 ore
Pasta frolla Vegan: importante il riposo in frigorifero, almeno 3 ore

Note

  • La ricetta originale utilizza farina di farro, io non l’avevo in casa e ho utilizzato la farina 00.
  • La seconda volta ho utilizzato la farina di farro, la crostata e i biscotti risultano più morbidi, a mio avviso assomiglia meno alla pasta frolla classica. La terza volta ho di nuovo utilizzato la farina 00.
  • Al posto delle zeste di limone e arancia la ricetta originale prevede l’utilizzo dei semi di 1/2 bacca di vaniglia, scegliete voi quello che preferite.
pasta frolla vegan
Crostata in forno a 170° per 35 minuti
pasta frolla vegan
Crostata vegan con confettura di more

PENNE ALLE DUE CAROTE

Penne alle Due Carote: una ricetta veloce, saporita, diversa dal solito e con un ingrediente dalle mille proprietà benefiche.

Curiosando tra i banchi del mercato ho trovato le carote viola. Mi hanno subito attratto e le ho acquistate. Visti tutti i benefici delle carote viola ho preparato questo primo che oltre ad essere “fast” è anche “light” e inoltre super-buono, adatto veramente a tutti.

Leggi tutto “PENNE ALLE DUE CAROTE”

ZUPPA DI CECI ALLO ZENZERO

Zuppa di Ceci allo Zenzero per le fredde serate invernali

Serate di Gennaio, fredde, anzi gelide! Reduci dalle mangiate delle feste. Bisognerebbe mangiare con cotture ai ferri o al vapore, ma non se ne ha tanta voglia. La zuppa di Ceci allo Zenzero è un ottimo piatto unico. Veloce da preparare e, grazie alle proprietà digestive dello zenzero (che trovate qui), anche leggera. Non sono un’amante dei ceci ma questa Zuppa mi ha conquistato e me ne sono letteralmente innamorata!

Leggi tutto “ZUPPA DI CECI ALLO ZENZERO”

VELLUTATA BIANCA

La vellutata di cavolfiore, ricetta veloce che fa felice anche i bambini

La vellutata di cavolfiore è una ricetta veloce, che potete preparare anche il giorno prima, poco costosa, ma di sicuro successo. Vi dico solo che con un cavolfiore farete felici tutti, bimbi compresi. Inoltre se decidete di abbinarla ad un menù a base di carne, basterà completarla con della pancetta. Se invece preparate un menù a base di pesce basterà completare con salmone affumicato, oppure gamberi, oppure uova di pesce.

Leggi tutto “VELLUTATA BIANCA”

PURE’ DI SEDANO RAPA

Purè di sedano rapa, molto semplice da preparare, riscuote sempre un certo successo

La prima volta che mangiai il purè di sedano rapa ero in viaggio di nozze su una sperduta isola del Pacifico. Accompagnava un pesce tipico di quel luogo lontano, il Mahi Mahi, cotto al forno con un impanatura molto particolare. Mi innamorai subito di questo piatto.

Leggi tutto “PURE’ DI SEDANO RAPA”