COSCE DI POLLO ARROTOLATE

Golosi involtini di cosce pollo ripieni con Asiago e pomodori secchi

Le cosce di pollo Arrotolate con Asiago e pomodori secchi sono un secondo di sicuro successo e adatto a tutte le occasioni. Golose, si sciolgono in bocca e si preparano velocemente, vi basterà acquistare le cosce di pollo già disossate e senza pelle. Servitele con un purè di patate e renderete tutti felici.  

Leggi tutto “COSCE DI POLLO ARROTOLATE”

INSALATA DI CETRIOLI E RAVANELLI

Per prolungare l’estate e per essere leggeri con gusto preparate questa golosa insalata di cetrioli e ravanelli con salsina allo yogurt.

Capitano le giornate fortunate! Questo sabato è stata una di quelle: il mio fruttivendolo di fiducia mi ha regalato un bellissimo mazzo di ravanelli e una mia cara amica dei cetrioli dell’orto. Un peccato non utilizzare queste bontà. E casa c’è di meglio di una bella insalata di cetrioli e ravanelli? Fresca, golosa e sana, ideale per prolungare l’estate ma senza appesantirci. Potete servirla come accompagnamento a carne o pesce alla griglia o come antipasto, ideale anche per le pause pranzo in ufficio accompagnata con 2 fettine di pane integrale.

Leggi tutto “INSALATA DI CETRIOLI E RAVANELLI”

PESCHE RIPIENE – LA RICETTA PIEMONTESE

I PERSI PIEN  – La ricetta di nonna Giovanna per le vere Pesche Ripiene alla Piemontese

Le Pesche ripiene sono un dolce tipico piemontese che ad agosto non mancava mai sulla tavola dei “nonni”. Quanti ricordi riaffiorano quando preparo questa prelibatezza… per me si tratta di un vero “comfort food”.

Come al solito il sabato mattina non può mancare la mia solita ricognizione al mercato per trovare frutta e verdura di stagione. Questo sabato la mia attenzione è caduta su una meravigliosa cassetta di “pesche di Canale”.

Canale è una piccola città nel cuore del Roero conosciuta non solo per il vino, l’Arneis, ma anche per la sua produzione ortofrutticola, in particolare per le pesche. Fin dalla seconda metà dell’800 qui venivano coltivate le pesche famose in tutto il Regno! La polpa delle pesche di canale è soda, con venature rosse e un retrogusto mandorlato.

Le pesche di Canale sono semplicemente eccezionali e ideali per la preparazione dei “persi pien” (pesche ripiene). Come potevo resistere alla tentazione di portarmi via quella meravigliosa cassetta? …. Non potevo non portarla a casa, sia per gustarmi questi frutti in purezza sia per preparare quelle 2 enormi teglie di pesche ripiene da distribuire a parenti e amici! Preparatele anche voi e ve ne innamorerete

Pesche Ripiene (ricetta di nonna Giovanna)

INGREDIENTI

  • 6 pesche gialle
  • Amaretti 1 confezione (250gr)
  • 1 uovo grande
  • 2 cucchiai abbondanti di zucchero
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • Pane grattugiato q.b.
  • 1 cucchiaio di marsala o rum
  • Burro

Lavate le pesche, asciugatele, dividetele a metà senza sbucciarle, eliminate il nocciolo e con un cucchiaino togliete un po’ di polpa al centro che raccoglierete in una ciotola. Con una forchetta schiacciate la polpa delle pesche. Mettete le mezze pesche allineate in una teglia (non è necessario imburrare la teglia).

pesche ripiene
Svuotate leggermente le mezze pesche con un cucchiaino e disponetele in una teglia. Schiacciate con una forchetta la polpa che avete tolto.

Sbriciolate gli amaretti (metteteli in un sacchetto da cucina e pestateli), non devono essere troppo fini, aggiungeteli alla polpa schiacciate delle pesche, quindi unite lo zucchero, l’uovo, il cacao e il marsala. Mescolate bene in modo da amalgamare il tutto. Dovere ottenere composto morbido ma sostenuto. Se la consistenza del composto non dovesse andare bene aggiungete poco alla volta del pangrattato. Assaggiate il ripieno delle pesche nel caso aggiungete ciò che manca (zucchero, cacao…).

pesche ripiene
Il ripieno delle pesche deve essere morbido ma sostenuto.

Riempite con questo composto le mezze pesche dando al ripieno la forma di cupoletta. Alla sommità di ognuna mettete un fiocchetto di burro. Cuocete le pesche in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti circa. Sono le vere pesche ripiene se sulla superficie si è formata una crosticina screpolata.

pesche ripiene
Riempite le pesche con il composto in modo da formare una cupoletta, completate con un fiocchetto di burro.

Le potete servire tiepide o fredde, sicuramente il giorno dopo sono ancora più buone.

Note:

    • Per ottenere un risultato perfetto le pesche devono essere mature, ma non molli, la polpa deve staccarsi facilmente dal nocciolo. Mi raccomando NON SBUCCIATELE.
    • Non ho messo la grammatura negli ingredienti perché ho riportato esattamente ciò che mia nonna scrisse sul suo libro delle ricette, e i grammi di nonna erano “a sentimento”.
    • Ricordo che molte volte nonna Giovanna al posto del pan grattato, per rassodare il composto, usava biscotti secchi sbriciolati, vedete voi cosa preferite.
  • Ho riportato la vera ricetta “piemontese”, ma se volete potete preparare anche una versione light, eliminando lo zucchero e l’uovo, e sostituirli con un vasetto di yogurt naturale. In questo caso abbassate la temperatura del forno a 160° e cuocetele per 50 minuti.
  • Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche la “Cheesecake Piemontese

PASTA ALLE VERDURE

Pasta alle Verdure un primo piatto light e goloso.

Se siete alla ricerca di un primo leggero e goloso la Pasta alle Verdure è quello che fà per Voi! Una di quelle ricette che io adoro: sana, veloce anzi velocissima da preparare, poco costosa. In estate o in inverno, in famiglia la ameranno tutti compresi i più piccini (che spesso e volentieri non amano le verdure). Avrete il massimo risultato con il minimo sforzo. Inoltre se tra i vostri commensali c’è un amico vegetariano questa pasta è perfetta, e se l’amico è vegano, basterà non aggiungere il parmigiano.

Leggi tutto “PASTA ALLE VERDURE”

BESCIAMELLA LIGHT

Per rendere leggere le preparazioni al forno.

La besciamella è una delle salse che stanno alla base della nostra cucina, ed è ideale per preparare ed arricchire tanti piatti come le classiche lasagne o la pasta al forno, immancabile nelle preparazioni al gratin. La versione classica della besciamella prevede l’utilizzo del burro, che rende la salsa “pesante”,  e di conseguenza più difficile da digerire.

Leggi tutto “BESCIAMELLA LIGHT”

PASSATELLI

Passateli in brodo ricetta tipica romagnola veramente Fast Good

I Passatelli in brodo sani e buoni ideali per le sere fredde. La loro forza è nella semplicità, gustosi e veloci da preparare faranno la felicità di grandi e piccini.

I passatelli sono tipici dell’Emilia-Romagna e delle Marche, la ricetta che vi scrivo me la diede una mia amica d’infanzia, romagnola doc.

Leggi tutto “PASSATELLI”

CAVOLFIORE ALLA PIEMONTESE

La ricetta “della nonna” per gustare un Cavolfiore sfizioso!

Questa ricetta veramente rapida che vi propongo la preparava sempre mia nonna. In inverno l’orto regalava tanti cavolfiori e puntualmente almeno una volta a settimana il Cavolfiore era in tavola! Per preparare questo contorno sfizioso bastano pochissimi ingredienti e 5 minuti di tempo.

Leggi tutto “CAVOLFIORE ALLA PIEMONTESE”

SUGO RAPIDO SALVA CENA

Idea per un Sugo Rapido ma diverso dal solito!

Siete arrivate tardi a casa e tutti vi aspettano affamati come lupi, ma voi non avete niente di pronto? Ecco la ricetta Salva Cena. Potete condire sia una pasta corta, come penne o fusilli, oppure dei ravioli di magro.

Leggi tutto “SUGO RAPIDO SALVA CENA”

CARPACCIO DI CACHI

Carpaccio di Cachi: antipasto inaspettato dal successo assicurato!

I Cachi sono il frutto principe dell’autunno. Con il loro sapore dolce sono ricchi di fibre, vitamina C e potassio, ideali per i bambini e per chi fa sport.

Il Carpaccio di Cachi è una “non ricetta” perché in realtà si tratta semplicemente di assemblare degli ingredienti, ma vi assicuro che farete un figurone. La dolcezza del caco abbinata alla freschezza della rucola e alla leggera piccantezza del gorgonzola sarà una sorpresa per il palato dei vostri ospiti.

Leggi tutto “CARPACCIO DI CACHI”

PATATE FILANTI

Patate al forno Ripiene: per un secondo sfizioso dal cuore cremoso!

Le patate  filanti ripiene sono un ottimo secondo a basso costo che farà felice tutta la famiglia. Calde, morbide e filanti sono ideali da portare in tavola con i primi freddi, accompagnatele con un’insalata mista e avrete risolto la cena. Potete servirle anche come contorno per accompagnare un secondo leggero, ad esempio un pesce al vapore, ma in questo caso vi consiglio di scegliere patate non troppo grandi.

Leggi tutto “PATATE FILANTI”